News

03 Aprile 2014

Edilizia sostenibile: in arrivo le vernici fotocatalitiche mangia-smog


Negli ultimi anni, nel settore edilizio, la ricerca di tecnologie che rispettano l’ambiente è diventata molto più intensa. L’ultima idea sul mercato è un rivestimento pittorico mangia-smog, una vernice fotocatalitica che, grazie alla luce, è in grado di separare i componenti nocivi presenti nell’aria. A scomporre gli agenti inquinanti presenti nell’atmosfera è un meccanismo di ossidazione che si attiva con l’esposizione al sole.
L’elemento che ha un ruolo fondamentale nel processo è il biossido di titanio che, con l’azione dei raggi ultravioletti, agisce da fotocatalizzatore, eliminando i componenti principali di inquinamento provenienti da scarichi delle industrie ed emissioni delle macchine.

Il procedimento purificante è similare a quello della fotosintesi clorifilliana delle piante, con cui il biossido condivide la capacità di “mangiare” lo smog. In questo modo si evita anche il formarsi di muffe e batteri che costituiscono una forma di degrado per gli edifici.
Una relazione del CNR conferma l’efficacia di questo trattamento fotocatalitico dichiarando che un metro quadrato di superficie trattata con questa vernice è in grado di eliminare in un’ora il 90% di sostanze inquinanti presenti in 80mc d’atmosfera.

I campi d’impiego di queste vernici sono molteplici. Grazie alle loro caratteristiche di traspirabilità, idrorepellenza ed incorruttibilità si prestano in modo ottimale al rifacimento di facciate, offrendo una protezione permanente contro lo smog e l’azione delle piogge acide.
La vernice mangia-smog può divenire una nuova idea imprenditoriale nel campo dei prodotti edilizi ecosostenibili in quanto il principio fotocatalitico si può estendere ad materiali di rivestimento quali asfalto e piastrelle.
Anche in questi casi, infatti, è la radiazione solare che sollecita e fa reagire il biossido di titanio, facendo attivare lo sprigionamento di ossigeno attivo.

Servizi di Verniciatura

Verniciatura opaca colorata

La verniciatura opaca colorata è ideale per modificare e personalizzare componenti d'arredo rendendo unica la tua casa. Può trasformare i vecchi mobili in qualcosa di originale e creativo, aggiungendo un tocco di vivacità e freschezza alla stanza.

Approfondisci
 

Verniciatura trasparente

La vernice trasparente è usata per aumentare la preziosità ed esaltare le venature e il colore del legno su cui viene applicata, indurendo questa pellicola finissima rende le superfici maggiormente lisce e lucide. Questo procedimento ottiene numerosi vantaggi quali la brillantezza dell'oggetto, la sua protezione e impermeabilizzazione.

Approfondisci
 

Verniciatura spazzolata lucida

La verniciatura spazzolata lucida è l'ideale per modificare e personalizzare componenti d'arredo come ad esempio i pensili della cucina o del soggiorno. Rende lucida la superficie del supporto e permette di illuminare l'ambiente ottenendo inoltre una buona resistenza all'acqua e al calore.

Approfondisci
 

Riverniciatura arredamento

Per avere dei mobili nuovi non è necessario comprarli. Dona luce ai tuoi ambienti cambiando colore agli arredi, un vecchio armadio può tramutarsi in una elegante libreria o in uno spazio TV. Potrai rinnovare quei mobili che pensavi di destinare alla cantina o alla discarica oppure modernizzare un arredo che semplicemente non ti piace più.

Approfondisci
 
 
1